Excite

Pove del Grappa, in classe si canta 'Faccetta nera'

'Faccetta nera' è una canzone che è stata scritta da Giuseppe Micheli in occasione della campagna fascista in Etiopia. Questa canzone ora è al centro di una polemica scoppiata in una scuola media di Pove del Grappa, in provincia di Vicenza. Nell'istituto in questione il professore di musica, nel corso di un programma multidisciplinare che prevede lo studio sul fascismo e la musica del Ventennio, ha pensato di far cantare ai suoi studenti proprio 'Faccetta nera', ma anche 'Giovinezza'.

L'episodio è stato raccontato da Il Mattino di Padova. A quanto pare l'iniziativa del professore di musica, Nicola Meneghini, ha lasciato basiti i genitori che hanno sentito i propri figli intonare queste melodie e che, come hanno fatto sapere, non sapevano nulla delle canzoncine del ventennio fascista nel programma. Per questa ragione hanno chiesto spiegazioni alla scuola.

Dal canto suo, il professore di musica si è difeso spiegando che quelle canzoni, come anche 'Va' Pensiero' e 'La Leggenda del Piave', studiate per il periodo della prima Guerra Mondiale, rientrano in un ciclo di lezioni che hanno cercato di contestualizzare i periodi storici anche con la musica.

E la preside della scuola, Luisa Caterina Chenet, ha fatto sapere: ' Conoscere non significa né abbracciare né sposare una causa. La cosa è stata contestualizzata. Non c'è alcun indottrinamento. La nostra è una scuola seria. Forse è stata una scelta culturale un po' ingenua, ma l'insegnante non voleva certo sostenere alcuna posizione politica'.

Foto: wikipedia.org

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016