Excite

Feste ad Arcore, spunta una pista napoletana

Tutto gira ormai intorno alle feste del presidente. E adesso ecco spuntare anche un fronte napoletano che si intreccia con l'inchiesta della procura di Milano. Insomma, telefonate ed sms intercettati nelle ultime settimane rivelano nuovi dettagli sul reclutamento delle ragazze da inviare alle ville del bisognoso di compagnia Berlusconi.

E in questo si inseriscono le dichiarazioni di Fabrizio Corona che in un'intervista pubblicata dal quotidiano Il Mattino ha parlato di 'foto di Berlusconi nudo che vengono trattate a Napoli da emissari di settimanali con la malavita', assicurando però di non essere mai stato in possesso di quelle immagini. Ieri in tv poi, a Domenica cinque, un'altra versione: le foto sarebbero state 'taroccate'.

Caso Ruby – Berlusconi: le arcorine vs le grazioline

Ma come sempre, procediamo a piccoli passi. Tutto comincia qualche mese fa quando la polizia avvia un'indagine su un traffico di euro falsi. Tra le persone sotto controllo c'è V.S., conosciuto come Bartolo, che si occupa di campagne pubblicitarie e cura l'immagine di alcune ragazze. Le intercettazioni svelano i suoi rapporti con Corona e quelli con Sara Tommasi, personaggio chiave dell'inchiesta napoletana. La giovane è stata diverse volte ad Arcore, era presente pure il 25 aprile insieme a Ruby e alle altre ragazze dell'Olgettina quando a Villa San Martino arrivò Vladimir Putin. Le conversazioni captate consentono dunque di ricostruire anche altri incontri a pagamento tant'è che il suo telefono viene messo sotto controllo.

Tra Sara e Silvio, poi, alcuni sms ai quali il premier non avrebbe mai risposto. Ma a interessare sono soprattutti i racconti di lei. Ad esempio sui metodi utilizzati da Lele Mora per il reclutamento, del pagamento dei compensi. L'ex naufraga e schedina, comunque, che Berlusconi voleva pure candidare all'Europarlamento, sarà sentita dai pm napoletani nei prossimi giorni.

Poi, le indiscrezioni sull'esistenza di foto che ritraggono Berlusconi insieme alle ragazze in atteggiamenti compromettenti. Immagini che non sono inserite nel fascicolo dell'inchiesta milanese, ma sarebbero state messe sul mercato per cifre da capogiro. Corona sostiene dunque che è la malavita a gestire queste immagini.

Crdedergli o non credergli? Questo è il dilemma. Infine, le new entry. Tra le persone che negli ultimi giorni avrebbero cercato di vendere foto delle feste c'è il fratello di Roberta O., l'amica di Noemi che trascorse dieci giorni a Villa Certosa per festeggiare il Capodanno 2008. E la telenovela continua...

(foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016