Excite

Filippo Penati si è dimesso, ma ribadisce la sua estraneità ai fatti

  • LaPresse

Il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Filippo Penati (Pd), indagato per concussione e corruzione (leggi la notizia), ieri si è dimesso. Penati ha deciso di lasciare la vicepresidenza del Consiglio regionale della Lombardia e gli incarichi di partito, ma nella lettera inviata al presidente dell'assemblea provinciale Davide Boni ha ribadito la sua totale estraneità ai fatti.

L'ex capo della segreteria politica di Pierluigi Bersani ha detto di essere certo di riuscire a chiarire positivamente la sua posizione e di confidare di poterlo fare nel più breve tempo possibile, 'sorretto dalla coscienza di non aver commesso nulla di illegale'. Ha poi spiegato che la sua decisione di dimettersi nasce dal desiderio di non creare ulteriori problemi al partito.

In una lettera al quotidiano Il Corriere della Sera, Bersani ha spiegato che a proposito dell'inchiesta di Monza, il partito invita la magistratura a fare serenamente e fino in fondo il suo mestiere. Il segretario del Pd ha poi affermato: 'Abbiamo fiducia nella magistratura. Confidiamo che Penati possa vedere presto riconosciuta l'innocenza che rivendica con forza. Intanto, Penati ha fatto con correttezza e responsabilità un passo indietro'.

Bersani ha sottolineato la fiducia nutrita nei confronti della magistratura e il rispetto assoluto delle istituzioni. Il segretario del Pd ha poi chiesto una legge sui partiti 'che garantisca bilanci certificati, meccanismi di partecipazione e codici etici, pena l'inammissibilità a provvidenze pubbliche o alla presentazione di liste elettorali'. Bersani ha evidenziato che il Pd 'è totalmente estraneo ai fatti oggetto di indagine a Monza e altrove'. Aggiungendo: 'Ci tuteliamo e ci tuteleremo in sede legale contro chiunque affermi o insinui il contrario'. Bersani ha quindi invitato il Parlamento ad approvare il prima possibile la legge anti-corruzione.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016