Excite

Finanziaria 2009, fiducia al ddl

Il governo in aula alla Camera ha posto, ieri sera, la fiducia al decreto legge che contiene la manovra economica triennale. La bozza della manovra, che dovrà essere approvata in via definitiva a settembre, è stata illustrata ieri durante il Consiglio dei ministri.

Sono stati 314 i voti favorevoli, 230 i contrari e uno astenuto. Il provvedimento interessa 36,2 miliardi di euro e delinea la politica economica dei prossimi tre anni. Oggi il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, e altri cinque ministri illustreranno il contenuto del disegno di legge.

Il via libera alla manovra è stato accompagnato da aspre critiche. Particolarmente discussa la norma che prevede un indennizzo, anziché l'assunzione, per i precari che abbiano presentato ricorso contro i datori di lavoro.

A contestare il provvedimento anche il ministro ombra dell'Economia, Pierluigi Bersani, secondo il quale "questa è una manovra depressiva sulla quale occorrerà tornare sopra in autunno per evitare guai".

Proroghe fiscali, aliquota agevolata dell'Irap per l'agricoltura, risorse per i contratti e miglioramenti retributivi per il personale delle pubbliche amministrazioni sembrano essere, secondo indiscrezioni, alcuni punti presenti nel testo.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016