Excite

Fini: "Se perdiamo me ne vado"

Il leader di An, Gianfranco Fini, nel corso della videochat con i lettori del Corriere.it, moderata da Marco Pratellesi, si è detto pronto nell'eventualità che il Pdl perdesse le prossime elezioni, ad abbandonare la vita politica: "Chi perde le elezioni - ha detto Fini - deve avvertire la necessità di fare un passo indietro. Parlo per me, non per Berlusconi: se perdo le elezioni, un minuto dopo rassegno le dimissioni".

Rispondendo alle domande di Pratellesi, sulla vicenda Alitalia, il presidente di An, ha spiegato che: "Il governo si è mosso all'insegna di un dilettantismo molto preoccupante. Prima ci hanno detto che era l'unica possibilità di salvare Alitalia, poi ci hanno fatto sapere che la valutazione era solo di 10 centesimi ad azione, poi abbiamo scoperto che l'hub sarà solo Fiumicino e che Malpensa sarà ridimensionato, poi ancora che gli esuberi saranno migliaia. Servono invece nuove forme di rilancio e garanzia sociale".

E sul futuro di An, Fini rimanda al prossimo congresso del partito la decisione di sciogliersi definitivamente nel Partito della Libertà: "Gli iscritti di An decideranno in autunno se dare vita al Partito delle libertà, ma solo se anche Fi e le altre forze politiche avranno valori, programmi e regole condivise".

Replicando alla domanda di un lettore del Corriere della Sera sul problema del conflitto di interessi, Gianfranco Fini non è sembrato per nulla impreparato, dato che secondo il politico l'argomento "esiste e non esiste": "il conflitto di interessi la sinistra lo scopre solo quando è all'opposizione o sta per andarci e se volevano potevano fare una legge diversa, ma non l'hanno fatta: scoprirlo questa questione a intermittenza mi sembra davvero poco serio".

"Se avessimo un sistema in cui ci si candida con elezione diretta avrei probabilmente preso in considerazione una mia candidatura. Ma in Italia non è così: si vota per una coalizione e ci si deve presentare in Parlamento per ottenere un voto di fiducia". Così Gianfranco Fini ha commentato la scelta di non candidarsi alle prossime elezioni.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016