Excite

Floris, stipendio da 500 mila euro: l'intervista a La Cosa di Beppe Grillo scatena il web

  • YouTube

Mentre nel Movimento 5 Stelle è bagarre sull'espulsione di Adele Gambaro e sulla compravendita di parlamentari dissidenti, la web tv del blog di Beppe Grillo, La Cosa, infiamma la rete con un'intervista al conduttore di Ballarò, Giovanni Floris. Dopo che il leader pentastellato lo ha attaccato duramente, prima con un sondaggio in cui ha chiesto alla base e più in generale a tutti i suoi elettori: "Definirebbe Giovanni Floris un vero giornalista o un dipendente assunto dal pdmenoelle alla Rai?" (con il 91.64% dei partecipanti che ha votato per la seconda ipotesi) e poi domandando in un post quanto quadagna (insieme a Fazio, Berlinguer e Vespa), il diretto interessato ha scelto di rispondere e lo ha fatto proprio ai microfoni della web tv grillina.

Beppe Grillo, i risultati sondaggio su tv e Tg: Rete 4, Giovanni Toti e Bruno Vespa i più faziosi

Nell'intervista, che dura poco più di 9 minuti, Floris parla di trasparenza in Rai, del modo in cui è entrato nel servizio pubblico, di politica e sondaggi, ma soprattutto - seppure con un giro di parole - del suo stipendio. "Lei cosa guadagna?", gli domanda l'interlocutore, e lui risponde: "Dunque, questo è il problema. Io ora ho chiesto e non lo posso dire per una questione di divulgabilità dei dati personali. Però io posso fare questo: autorizzare la Rai anche subito a dare i miei dati".

"Comunque, detto questo, lo sapete", continua il giornalista, "c'è scritto in tutti i siti quanto guadagno, quindi sono favorevole a che si sappia". "La cifra è quella: 500 mila euro l'anno?", chiede l'intervistatore. "La cifra secondo me è quella", risponde Floris, mentre modello Iene al "secondo me" in video compaiono tre punti interrogativi con tanto di effetto sonoro, e poi conclude: "Andrebbe anche probabilmente messa insieme ai guadagni che Ballarò porta alla Rai, circa 14 milioni all'anno".

Un'ammissione con annessa immediata precisazione che vorrebbe 'ridimensionare' lo stipendio stratosferico proporzionadolo agli introiti del servizio pubblico, che però - come c'era da aspettarsi - ha scatenato una vera e propria pioggia di critiche (e insulti) nei confronti di Floris, pur con alcune voci fuori dal coro che invece sottolineano che i soldi percepiti dal giornalista "sembrano consoni, se porta a casa 14 milioni di euro in pubblicità. E' il libero mercato. Queste polemiche sono pretestuose e simili a quelle che metteva su il PDL con Santoro. Su questo argomento non mi ritrovo con il M5S (che comunque ho votato e sono felice di averlo fatto)", come scrive 83gio83.

La media dei commenti al video su YouTube, però, è di tutt'altro tenore: "E in parte lo paghiamo noi... I poveri che al mattino si alzano alle 7 per fare 8-10 ore di lavoro a 1200 € ... Lui ne prende 42 mila al mese! Per fare cosa?", dice infatti Giuse Settantacinque, mentre jimmy2volte23 e xxthedugxx alzano decisamente i toni: "Ancora vi guardate Ballarò e credete che a questo pupazzo o a quelli in trasmissione stiano a cuore i problemi dei cittadini. Ci prendono per il c***! Ancora non lo capite!", commenta il primo, mentre il secondo scrive: "E poi ci vieni a parlare di tv denuncia... B*** infame!".

Insomma, una polemica che non sembra destinata a smorzarsi tanto in fretta, anzi, che porta in sè i prodromi di nuovi attacchi alla Rai e al servizio pubblico e che soprattutto soffia sul fuoco dell'esasperazione di chi, come will bucc che commenta: "Io 500 al mese quando mi va bene", ogni giorno fa i conti con una realtà di sacrifici, difficoltà, incertezza e paura del futuro. Proprio quella che Floris racconta.


Il video in cui Floris dice a La Cosa quanto guadagna

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017