Excite

Formigoni indagato se la prende con i giornalisti

Il capo della Procura di Milano, Edmondo Bruti Liberati, conferma l'iscrizione di Roberto Formigoni nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla Sanità lombarda per corruzione aggravata dal reato di transnazionalità (leggi le ultime novità), ma il governatore non ci sta e nella conferenza stampa convocata dopo l'annuncio se la prende con i media, rei - a suo dire - di avere montato un caso, dal momento che "non c'è una novità". "Avete trovato l'atto corruttivo?" chiede ai giornalisti in sala, proseguendo: "Sono indagato per reati di corruzione, ma scusate: qual è l'atto corruttivo? Dove c'è la corruzione? Io non l'ho trovata". Dallo scorso 14 giugno Formigoni, insieme a Pierluigi Daccò, Umberto Maugeri, Costantino Passerino e Antonio Simone, è indagato per il transito su conti svizzeri di circa 8.5 milioni di euro pagati al governatore dalla Fondazione Maugeri per "utilità" in cambio di delibere a proprio favore.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016