Excite

Formigoni, lettera per difendersi: "Non cedo ai ricatti"

  • Infophoto

In una lettera aperta il Governatore del Piemonte Roberto Formigoni spiega, corregge e smentisce solo "alcune delle più grandi falsità che sono state scritte in questi giorni" perché rispondere a tutte sarebbe impossibile. E parla di "speculazioni e attacchi politici senza precedenti" che avrebbero lo scopo di minare la credibilità della Regione Lombardia e di chi la guida. Attacchi che "falliranno come sono falliti finora: non cederò - scrive - al ricatto".

Così replica a Formigoni a proposito delle indiscrezioni sui verbali dell'imprenditore Pierangelo Daccò, che con il Goverantore si conosce da 20 anni, in carcere a seguito delle inchieste sulla Fondazione Maugeri e il San Raffaele. "Ad esempio - prosegue la lettera - quando Daccò dice non ho mai avuto nulla in cambio da Formigoni, è chiaro che intende dire che non ha mai avuto favori in cambio, ma c'è sempre qualcuno che per ricondurre la realtà ai suoi fini lo interpreta come non ho avuto da Formigoni rimborso dei soldi anticipati".

Il Governatore ribadisce ancora il concetto, con un particolare in più: dimostrare che il faccendiere ha avuto vantaggi grazie a lui è semplicemente "impossibile. Ripeto, impossibile". La storia è questa: se qualcuno proverà che Daccò ha ricevuto dei favori dalla Regione, Formigoni è disposto a dimettersi. Intanto perà dai verbali di Daccò, che risulta proprietario tra l'altro di immobili ai Caraibi per circa 40 milioni, viene a galla una storia ben diversa da quella da sempre raccontata da Formigoni.

Daccò accusa il Presidente piemontese di essere stato sempre suo ospite , pagando tutto e di aver speso 51 mila euro per un jet privato da Milano a Nizza per un capriccio vacanziero del Governatore. Una storia fatta di intrecci tra chi avrebbe contribuito a svuotare le casse del gruppo ospedaliero fondato da Don Verzè e a drenare dai conti dell'ente di Pavia circa 70 milioni di euro con il mondo politico.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016