Excite

Allarme bomba all'ambasciata greca di Roma

Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)
Dopo l'esplosione di due pacchi bomba presso l'ambasciata svizzera e cilena di giovedì 23 dicembre che ha provocando il ferimento grave di due persone, ecco ora recapitato un altro plico con all'interno un ordigno pronto ad esplodere nella sede dell'ambasciata greca in via Rossini a Roma. Nessuna rivendicazione.
Leggi la news | (© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016