Excite

Angelo Vassallo, ecco i funerali

Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).
Un bagno di folla saluta per l'ultima volta il Sindaco di Acciaroli (definito da tutti "il sindaco pescatore"), ucciso in un agguato di camorra la notte del 5 settembre; è gremito il piazzale del porto di Acciaroli, nonostante la pioggia, dove in circa seimila hanno partecipato alle esequie del sindaco di Pollica. Cordoglio per i famigliari: uniti dal dolore la moglie Angela e il figlio Antonio, quest'ultimo abbracciato dal regista Mario Martone che in quei luoghi aveva girato il film portato a Venezia e che di Vassallo era diventato un grande amico (©LaPresse).

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016