Excite

Barack Obama in lacrime alla Casa Bianca: 'Basta stragi nelle scuole', foto

Barack Obama scoppia in lacrime mentre parla alla Casa Bianca, nella East Room, ricordando la strage della Sandy Hook Elementary School di Newtwon del 14 dicembre 2012 (continua)
In cui persero la vita 27 persone, delle quali 20 bimbi, uccise dal 20enne Adam Lanza (continua)
'Quando penso a quelle piccole vittime non riesco a darmi pace', ha dichiarato il presidente americano (continua)
'Quando penso a quelle piccole vittime non riesco a darmi pace', ha dichiarato il presidente americano (continua)
'La prima volta che ho parlato delle questione armi alla nazione è stato cinque anni fa, dopo la strage in Arizona in cui furono uccise otto persone tra cui un membro del congresso', le parole di Obama che nell'occasione ha indicato Gabby Gifford, miracolosamente scampato a quell'attacco nonostante fosse stato colpito da un proiettile alla testa (continua)
'In usa 30mila persone perdono la vita ogni anno a causa delle armi. Bisogna intervenire subito e con efficacia'.(continua)
(continua)
(continua)
(continua)
(continua)
(continua)
Fonte foto: Getty Images
Fonte foto: Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017