Excite

Barack Obama si assume le responsabilità della sconfitta


(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)
"Si attendono però che noi lavoriamo per loro, non contro di loro. Gli americani non desiderano vedere nei prossimi due anni, specialmente qui a Washington, le stesse battaglie politiche dei due anni appena trascorsi. Abbiamo avuto un duro scontro elettorale, ne avremo un altro nel 2012. Ma io non sono così naive da pensare che ognuno di noi è pronto a mettere la politica da parte, ma spero che si facciano progressi sui problemi che abbiamo davanti. E questo richiederà a tutti noi, incluso me, di lavorare duro per costruire il consenso necessario".
(© LaPresse)
Dopo la sconfitta alle elezioni di Mid Term il presidente Barack Obama si è assunto la responsabilità della sconfitta del suo partito. Il numero uno della Casa Bianca ha anche aggiunto di essere pronto a collaborare con i Repubblicani. Nel suo discorso durante la conferenza stampa per commentare la 'bastonata', da lui così definita, il presidente ha dichiarato: "Gli uomini e le donne che ci hanno mandato a Washington, non si aspettano che noi risolviamo tutti i loro problemi"...
(© LaPresse)
Dopo la sconfitta alle elezioni di Mid Term il presidente Barack Obama si è assunto la responsabilità della sconfitta del suo partito. Il numero uno della Casa Bianca ha anche aggiunto di essere pronto a collaborare con i Repubblicani. Nel suo discorso durante la conferenza stampa per commentare la 'bastonata', da lui così definita, il presidente ha dichiarato: "Gli uomini e le donne che ci hanno mandato a Washington, non si aspettano che noi risolviamo tutti i loro problemi"...
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016