Excite

Beppe Grillo, Tsunami Tour a Bologna: "Al Qaeda bombardi Roma"

Beppe Grillo show a Bologna, dove il leader del Movimento 5 Stelle si trova per la sua campagna elettorale, lo Tsunami Tour. In una Piazza Maggiore gremita nonostante il diluvio, il comico ligure, dopo avere evocato il Vaffa Day - "È iniziato tutto qua e stiamo tornando qua. È fantastico vedere migliaia di ombrelli. Lo tsunami si sta allargando, siamo un'epidemia, non si ferma più" - lancia la sua ennesima provocazione. Rivolgendosi ad Al Qaeda, infatti, Grillo invita i terroristi, in caso di rappresaglia per la guerra in Mali, a "bombardare Roma", una "ridente cittadina, un po' più a Sud di Bologna". Il comico quindi fornisce le coordinate Gps esatte di Montecitorio e poi, su suggerimento di un militante sul palco con lui, conclude: "Ma fatelo prima del 25 febbraio, sennò finisce che ci rimaniamo sotto anche noi".

Un comizio a dir poco scoppiettante, insomma, durante il quale il leader del M5S ha anche attaccato duramente il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, accusandolo di voler far cadere il silenzio sullo scandalo di Monte dei Paschi di Siena, facendo riferimento alla sua richiesta ai media di non parlarne.

Foto da video.mediaset.it.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017