Excite

Cartelli alle statue torinesi come protesta nei confronti di Sergio Marchionne

Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)
Continua la polemica contro l'ad Fiat Sergio Marchionne: questa volta affissi cartelli sui monumenti del centro di Torino, alla vigilia del referendum a Mirafiori. Iniziativa condotta dai giovani dell'associazione 'Terra del Fuoco', analoga a quella attuata il 6 dicembre scorso quando furono posti caschetti gialli sulle statue a ricordare i morti della Thyssen.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016