Excite

Egitto, attentato a chiesa Alessandria, strage di cristiani

E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)
E' di 21 morti il bilancio dell'attentato compiuto dinanzi la Chiesa dei Santi, nel quartiere alessandrino di Sidi Bishr, avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte del 31 dicembre, quando dentro la chiesa c'erano circa un migliaio di fedeli per la tradizionale cerimonia per il nuovo anno. E il Papa nel suo tradizionale Angelus in Piazza San Pietro esclama: 'Un vile gesto di morte, un atto che offende Dio e l'umanità intera'. Affermazione che ha suscitato la reazione dell'imam di Al Azhar, sceicco Ahmed Al Tayeb, una della massime figure dell'Islam: 'Inaccettabile l'intervento di Benedetto XVI negli affari dell'Egitto'.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016