Excite

Palazzo Chigi, firmato protocollo per il rilancio turistico dell'Aquila

Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)
Firmato a Roma, a Palazzo Chigi, il protocollo d'intesa 'per il rilancio dello sviluppo e la valorizzazione dell'area aquilana del 'cratere', colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, ai fini ambientali e turistici'; un progetto da oltre 200 milioni di euro e 2 mila nuovi posti di lavoro. Presenti il sottosegretario Gianni Letta, il presidente della regione e commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il presidente del Cnel, Antonio Marzano.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016