Excite

Legge Elettorale, Bobo Giachetti interrompe il digiuno con un omogeneizzato: le foto

Dopo 68 giorni di digiuno Roberto Giachetti immortala con uno scatto pubblicato sul suo profilo Twitter il momento in cui pone fine allo sciopero della fame intrapreso per spingere il Parlamento ad occuparsi della Legge Elettorale. Nel giorno in cui l'esame della riforma passa dal Senato alla Camera, con la Presidente Boldrini che parla di "emergenza assoluta", anche il deputato Pd e vice presidente dell'Aula di Montecitorio riconosce che qualcosa si muove su questo fronte. Eccolo in foto mentre porta alla bocca un cucchiaino di omogeneizzato, per riprendere gradualmente ad alimentarsi dopo oltre due mesi di digiuno. "Non senza una certa emozione... grazie a tutti coloro che mi sono stati accanto. Un grazie speciale a Matteo Renzi", ha scritto Bobo Giachetti su Twitter. Il neosegretario del Pd ha risposto twittando una foto dalla conferenza stampa con cui il deputato ha annunciato la fine del suo sciopero per la fame: col passaggio alla Camera sono finiti "i giochetti alla Quagliariello" ha detto Giachetti, che ha parlato dalla sede del Pd di Largo del Nazareno dopo aver abbracciato Renzi. "I numeri per approvare la legge elettorale ci sono" ha concluso il deputato, lanciando però un avvertimento: "Una legge elettorale si deve fare prima del 29 maggio. Sono pronto a ricominciare da capo se questo impegno non viene rispettato". Foto: Twitter @bobogiac e @matteorenzi.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017