Excite

Massimo D'Alema inaugura la mostra 'Avanti Popolo'

Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)
Massimo D'Alema in prima fila all'inagurazione della mostra 'Avanti popolo' presso la 'Casa dell'Architettura' di Roma; accanto a lui anche i capi storici del partito della falce e del martello: Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Aldo Tortorella, Piero Fassino ed Ugo Sposetti, quest'ultimo cede poi il suo posto ad Armando Cossutta. La mostra itinerante (che sarà a Roma fino al 6 febbraio), si inserisce tra le manifestazioni culturali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016