Excite

Pino Daniele e Stefania Prestigiacomo per la raccolta differenziata

Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"
Presentata dal Ministro dell'Ambiente e dal cantante un'iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini napoletani e intitolata "Napoli non è una carta sporca". Dice il Ministro Prestigiacomo: "Pino Daniele ha bruciato i tempi, organizzando un concerto dedicato alla raccolta differenziata. Ci siamo subito sentiti ed è partita l'iniziativa". Il cantante racconta: "Il nostro intento è riuscire con la musica ad avere obiettivi sociali. Il concerto dell'8 luglio sarà un momento di informazione contro l'emergenza diventata insopportabile"

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016