Excite

Roma, azione di Greenpeace contro nucleare in Piazza Venezia

Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)
Le immagini dello striscione srotolato da Greenpeace (intorno alle 7 di lunedì 9 maggio) su Palazzo Venezia a Roma; è servito a protestare contro le recenti affermazioni di Silvio Berlusconi sul ritorno all'energia nucleare. Lo striscione, con l'immagine del premier e raffigurante un fumetto con all'interno il simbolo del nucleare, recitava così: 'Italiani, il vostro futuro lo decido io'. 'Scandaloso che il governo voglia bloccare il referendum a quasi un mese dalla data fissata, programmando di ripresentare il progetto di ritorno al nucleare tra un anno', le parole di Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016