Excite

Europride 2011 a Roma: in 500mila per la difesa dei diritti dei gay

Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)
Si è svolto a Roma sabato 11 giugno 2011 l'Europride, il corteo a difesa dei diritti dei gay, partito alle 16.00 da piazza dei Cinquecento fino ad arrivare al Circo Massimo; presenti oltre 500 persone: tra questi anche qualche volto noto. Molti gli striscioni contro la chiesa, Benedetto XVI e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum del 12 e 13 giugno.
(© LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016