Excite

Silvio Berlusconi, 20 anni di politica: dagli accordi del '94 alla decadenza (passando per gli scandali)

Decadenza. La parola del giorno, una parola che Silvio Berlusconi non dimenticherà facilmente. Oggi si chiude un capitolo di storia politica, che è fondamentalmente la storia di un uomo ma – per forza di cose – anche di un Paese. Nel bene e nel male Berlusconi è stato spesso l’”Uomo Italia” per noi e per l’estero. Ha occupato uno scranno a Palazzo Madama e uno a Montecitorio. Ha avuto e, in certi casi ha, le mani in pasta nel calcio, nella tv, e in generale nella società. Ha stretto amicizie, ha rotto alleanze, ha subito processi ed è stato al centro di decine di scandali (e il centro di un tiratore di miniature di madonnine). Intorno a lui centinaia di donne: da Ruby a Veronica Lario, da Nicole Minetti alla Biancofiore. Forma il suo primo governo di destra nel 1994, decade nel 2013. Probabilmente è la fine della sua storia politica. Probabilmente, insinua qualcuno, no. Ecco alcuni scatti che ripercorrono la sua storia.

Silvio Berlusconi decaduto: il leader di Forza Italia è fuori dal Parlamento dopo vent'anni

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017