Excite

Silvio Berlusconi e il sangue sul palco di Torino

Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).
Tanto amato da fargli del male. Il premier Silvio Berlusconi non perde occasione per ironizzare sull'innocuo incidente avvenuto al Lingotto di Torino, durante un comizio. La folla nel salutarlo lo deve aver graffiato leggermente con un'unghia sotto al labbro. Dal piccolo graffio fuoriesce del sangue e subito il presidente del consiglio ironizza "porterò a Roma il sangue versato a Torino per la nostra vittoria". Ecco le foto ( © LaPresse).

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016