Excite

Gianni Alemanno, pronto ad essere rieletto in Campidoglio nel 2013

Il mestiere di sindaco di Roma piace a Gianni Alemanno, che ha espresso l'intenzione di ricandidarsi nel 2013. Intervenendo a 'Mattino Cinque', su Canale 5, Alemanno ha detto: 'Voglio fare il sindaco di Roma e conquistare il consenso per essere rieletto al Campidoglio nel 2013'.

Dopo l'annuncio della nuova giunta, il primo cittadino sembra non aver alcuna intenzione di abbandonare la poltrona su cui siede. Nel futuro di Alemanno non ci sarebbe alcun impegno politico a livello nazionale. La sua intenzione è quella di rimanere in Campidoglio.

Alemanno ha affermato: 'Ho intenzione di dedicarmi a Roma, anche perché fare bene a Roma è già di per se un impegno di carattere nazionale. Per rilanciare il Paese abbiamo bisogno di una Capitale forte, produttiva in grado di competere con le altre grandi capitali europee'.

Il sindaco ha poi parlato delle modifiche apportate alla giunta capitolina e ha detto: 'Abbiamo avuto bisogno di nominare degli assessori che rappresentassero meglio il radicamento sia nel territorio che in consiglio. In questi due e anni e mezzo di amministrazione è stato fatto molto lavoro. Però sul territorio e tra i cittadini questo lavoro deve essere meglio apprezzato e radicato. Ora ci sarà maggiore attenzione alla società civile, all'economia e al sociale come dimostrano gli ingressi di Carmine Lamanda e Gianluigi De Palo'. Alemanno ha poi spiegato che gli obiettivi della nuova giunta sono gli stessi di prima, ossia decoro, sicurezza della città e progetti di modernizzazione.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016