Excite

Gianni Alemanno candidato sindaco a Roma

Gianni Alemanno sarà lo sfidante di Francesco Rutelli nella corsa elettorale verso il Campidoglio. Ad annunciarlo è stato lo stesso esponente di Alleanza Nazionale in conferenza stampa.

Dice Alemanno: "Noi lanceremo un patto per Roma e lo faremo con Berlusconi e Fini, un patto che coinvolge sia il Governo nazionale che gli enti locali. Lo faremo perché siamo convinti che questa sia la strada per cambiare Roma. Il nostro motto sarà liberiamo Roma dalla paura, dal degrado e dalla povertà perché dopo tante illusioni di Veltroni, questa è la drammatica realtà in cui si trova questa città".

"Dopo 15 anni di governo della sinistra - ha proseguito Alemanno - riteniamo che sia giusto voltare pagina. Ho deciso di candidarmi sulla base dei sondaggi, ma non quelli tra me e gli altri esponenti del centrodestra ma quelli che ci dimostrano che Rutelli non è imbattibile. Rutelli è sotto il 50% in tutti i sondaggi. È la prima volta dopo tanti anni che si può voltare pagina".

Il commento di Franco Grillini: "La candidatura di Alemanno a sindaco di Roma, candidato già sconfitto e che sa di perdere, è una specie di ministra riscaldata. Si tratta dell'ennesimo candidato bigotto: ricordo che una volta arrivato al Ministero dell'Agricoltura fece addirittura benedire le stanze occupate da Pecoraro Scanio. Evidentemente il centro-destra ha deciso di non contrastare seriamente la corsa di Rutelli per il Campidoglio, probabilmente per non disturbare il grande inciucio post-elettorale che è in preparazione".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016