Excite

Giovanni Toti, gaffe sui "tre marò" da riportare a casa: imbarazzo in studio a Porta a Porta, video

L’irrisolta controversia diplomatica tra Italia e India legata alla sorte dei fucilieri del Battaglione San Marco, arrestati con l’accusa di omicidio dei due pescatori scambiati per pirati a largo di Kochi, alimenta da diversi anni il dibattito politico accendendo gli animi specialmente dei partiti di centrodestra schierati dal primo momento al fianco dei militari sotto processo a Nuova Delhi.

Bocciate le richieste dell’Italia, niente sconti per i marò arrestati in India

Anche nell’ultima campagna elettorale, non sono mancate polemiche sul mancato rientro in patria di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, con Forza Italia e Lega Nord in prima fila nell’accusare il governo Renzi di scarso impegno nella contesa con la controparte: ancora ieri, nel salotto di Bruno Vespa, si parlava dei marò da riportare a casa.

Clamorosa la gaffe del neoeletto Governatore della Puglia Giovanni Toti, che contrapponendo la questione clandestini al destino dei graduati della Marina detenuti in terra straniera ha fatto aumentare (mettendo in imbarazzo conduttore e ospiti di "Porta a Porta") il numero dei prigionieri da due a tre.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017