Excite

Giulio Tremonti e Silvio Berlusconi, scontro o no?

Da Parigi ieri il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha parlato della crisi economica e ha chiaramente detto che non è finita. Ed oggi diversi quotidiani hanno messo in relazione le sue dichiarazioni con lo scontro che sarebbe in atto con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il quale invece vorrebbe che il ministro Tremonti 'allargasse i cordoni della borsa'.

Secondo un articolo del quotidiano La Repubblica il premier avrebbe così commentato le parole di Tremonti: 'Se è stato un modo per farmi capire che non aprirà le casse per reperire i fondi necessari alle riforme che gli ho chiesto, stavolta si sbaglia e va a sbattere'.

Sembra dunque che lo scontro tra il presidente del Consiglio e il ministro dell'Economia sia aperto. A tal proposito è intervenuto il sottosegretario alla presidenza e portavoce di Berlusconi, Paolo Bonaiuti, il quale ha affermato che il presunto scontro tra il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il ministro dell'Economia Giulio Tremonti sarebbe solo un'invenzione dei giornali, in quanto il premier non ha mai avuto nei confronti del suo ministro 'irritazione o addirittura ira'.

Secondo Bonaiuti quanto apparso in questi ultimi giorni sui giornali avrebbe il solo scopo di 'mettere in difficoltà le riforme'. Il portavoce di Berlusconi ha affermato: 'Da due o tre giorni su diversi giornali sono spuntate supposizioni prive di fondamento sui rapporti tra il presidente del Consiglio ed il suo ministro dell'Economia. Vengono attribuiti, anche tra virgolette, giudizi e frasi che il presidente Berlusconi non si è mai sognato di pronunciare e stati d'animo fantasiosi come l'irritazione o addirittura l'ira, si dipingono trame più o meno occulte ma del tutto inventate, si racconta di incontri o scontri che in realtà non sono mai avvenuti. L'obiettivo è sempre lo stesso, come in casi precedenti: cercare di mettere in difficoltà il governo e le riforme. Questa operazione è destinata comunque al fallimento, allo stesso modo in cui sono fallite iniziative analoghe negli ultimi due anni'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016