Excite

Governo, la fiducia cala ancora

Meno di 4 italiani su 10 si fidano del governo.
Lo dice l’ultimo sondaggio dell'Istituto Ipr Marketing realizzato per Repubblica.it; il governo continua a precipitare, mentre guadagnano consensi i partiti della Cdl.

Nell'ultimo mese il gradimento per il governo scende di altri 5 punti rispetto a quello scorso, passando dal 43 al 38 per cento. Vuol dire 25 punti in meno rispetto al 63 per cento registrato a metà luglio (mentre aveva il 57 a settembre). Per il precedente sondaggio Ipsos del Corriere della Sera il gradimento è addirittura al 31 per cento, mentre a novembre era al 32, a settembre al 41 e a luglio al 44.

Secondo l’Ipr, mentre il premier Romano Prodi riesce a mantenere con i denti il 42 per cento dei consensi (sempre 4 punti in meno del mese scorso e a luglio era al 58 per cento), chi precipita in fondo alla classifica dei 25 ministri è il responsabile dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, che era al sedicesimo posto e ora, perdendo altri 10 punti, finisce ultimo, con il 36 per cento di consensi.

Tutto questo mentre Piero Fassino, in un’intervista raccolta da “La Stampa” lancia l’allarme: "Dobbiamo dare una svolta alla politica del governo, fare un salto di qualità perché il Paese non ci capisce più e voi che siete i ministri di questo partito dovete farvi carico di queste preoccupazioni...Rischiamo un cortocircuito anche con il nostro elettorato...Forse drammatizzo la situazione se dichiaro che ci giochiamo tutto in cinque mesi, ma si può commettere un errore ben più grave di quello di drammatizzare: quello di sottovalutare...".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016