Excite

Governo Monti: prova fiducia in Senato

  • La Presse

Primo giorno per il Governo Monti, atteso oggi pomeriggio in Senato per la fiducia.

Il professore illustrerà il suo programma di Governo nel pomeriggio dopo le 13.
Alle 19 avranno inizio le dichiarazioni di voto, mentre alle 20:30 prenderà il via la chiamata di voto che, verosimilmente, si concluderà con la fiducia al neo-Governo.
Il responso finale è atteso in seconda serata, dopo le 21.30.

I riflettori si sposteranno domattina a Montecitorio, con inizio della seduta alle 9.45.
Presumibilmente, per domani alle 15.30, il professor Monti potrà aver ottenuto la fiducia di entrambe le Camere e avere il via libera per intraprendere il suo percorso lavorativo.

Guarda la fotogallery dei Ministri

La squadra del professor Mario Monti, presentata ieri al Quirinale, è composta esclusivamente da tecnici, buona parte dei quali provenienti dalle più celebri Università italiane.

Per Monti, “l'assenza di politici toglierà motivi di imbarazzo. E' stato abbastanza interessante e impegnativo arrivare a formare questo governo. Non prendo in considerazione in questo stadio un passaggio in corsa, perché di corsa si tratterà!”.

Soddisfatto Napolitano al termine del giuramento di ieri sera: “Ci sono molti segnali positivi di fiducia. La Costituzione di questo governo è stata delicata e difficile, anche per la sua carica di assoluta novità. Penso che siamo riusciti tutti insieme a trovare le soluzioni più idonee”.
Il Capo dello Stato ha sottolineato l'operato di Gianni Letta “per la continua e sempre scrupolosa collaborazione istituzionale”.

Sorpresi i neo-ministri al momento della foto di gruppo. Tradiscono ancora sorpresa ed incredulità per il nuovo ruolo, per molti appreso la sera prima o addirittura nel cuore della notte.
Sorrisi seri e non ostentati per Monti e Napolitano, veri artefici del dopo-Berlusconi, chiamati in queste ore ad una prova di credibilità di fronte te al Paese e alle rivendicazioni dell'Unione Europea, che ha espresso i primi giudizi positivi sull'esecutivo del professore.

Del programma di Governo, ne sapremo di più nel pomeriggio. Ma le linee guida sono già tracciate e riguarderanno soprattutto il pareggio di bilancio, le riforme sulle pensioni e la lotta alla crisi economica, che preoccupa i mercati in Italia e nel resto d'Europa.
Stamattina, lo spread tra il bund tedesco e il btp decennale italiano ha aperto a 519,88 punti.

Bisogna fare presto per correre ai ripari, e, in attesa della fiducia, per la settiman prossima è già previsto un viaggio del nuovo Capo del Governo con tappe nelle pincipali capitali europee: Bruxelles, Berlino, Londra e Parigi.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016