Excite

Grecia, Eurogruppo di emergenza per valutare la controproposta di Tsipras

  • Getty Images

La Grecia sull'orlo del baratro, ma con una speranza in più per arrivare a capo di una situazione che si fa di ora in ora più drammatica. Alexis Tsipras ha formulato una controproposta che sarà valutata da un Eurogruppo di emergenza.

L'Eurogruppo si riunisce in queste ore in teleconferenza: studia la proposta del premier ellenico, che vorrebbe un nuovo piano di salvataggio basato su due anni di aiuto del fondo salva-stati e sulla ristrutturazione del debito.

Una proposta che non ha trovato un felice impatto sulla Germania. Angela Merkel chiede prima il risultato del referendum prima di valutare altre offerte greche.

Più possibilista, invece, Jean Claude Juncker: "potrebbero esserci delle novità importanti ed insperate". Sognispezzati dal Fondo Monetario internazionale.

L'Fmi, infatti, ha fatto sapere che in nessun modo l'Unione Europea potrà impedire il fallimento della Grecia. L'Ue, dal canto suo, spiega l'impossibilità di procedere ad un prolungamento del piano di salvataggio.

Dagli Stati Uniti, intanto, giunge la voce del prezzemolino Barack Obama, che preme per il salvataggio di Atene e chiede alla Unione Europea di trattare ad oltranza.

Si vocifera che Tsipras abbia proposto anche l'annullamento del referendum. Proprio nel giorno in cui in piazza Syntagma c'è stata la manifestazione dei favorevoli al Piano Ue. Erano in 20mila, più dei supporter del 'No', riunitisi ieri.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017