Excite

Grecia, Eurogruppo verso accordo: apprezza proposte di Tsipras "No uscita dall'euro"

  • Getty Images
Il default della Grecia potrebbe essere scongiurato. Le proposte del governo greco, che prevedono interventi sia sulle pensioni che sull'Iva, sono state giudicate esaurienti dall'Eurogruppo. Il presidente Jeroen Dijsselbloem ha comunque spiegato che bisogna fare "i conti" per comprendere gli effetti delle misure presentate dal premier Alexis Tsipras. Proprio il primo ministro ha ribadito al Parlamento di Atene che l'obiettivo non è la Grexit.

Le dimissioni di Yanis Varoufakis

"Abbiamo un mandato per strappare un accordo migliore rispetto a quello dell’ultimatum dell’Eurogruppo, ma non abbiamo certo un mandato per portare la Grecia fuori dall’Eurozona. Dobbiamo essere uniti", ha affermato Tsipras, lanciando un appello anche all'ala più radicale di Syriza che non vede di buon occhio gli interventi sulle pensioni.

Il ministro dell'Economia italiano, Pier Carlo Padoan, ha evidenziato: "In queste ore si stanno facendo importanti passi avanti verso una soluzione per la Grecia". Parole importanti da chi ha partecipato di persona alle riunioni dell'Eurogruppo, che confermano le sensazioni positive colte anche dai mercati in deciso rialzo dopo giornate di grande sofferenza.

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha riferito che la base del testo "non sarà lontano da quello discusso 15 giorni fa. Ma le prossime settimane saranno importanti soprattutto per discutere di come iniziare la nuova fase dell’Europa". Il leader del Pd ha comunque auspicato un'intesa nelle prossime ore, prima di domenica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017