Excite

Grillo su stipendio Boldrini-Grasso: "Non basta il 30%" e lancia #FateloVoi

  • BeppeGrillo.it

Laura Boldrini e Pietro Grasso annunciano ieri sera a Ballarò la volontà di ridurre il loro stipendio del 30%, un terzo. Pochi istanti fa arriva la risposta del Presidente del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo che rilancia dal suo blog un'ulteriore proposta.

Grasso e Boldrini, l'annuncio: "Ci riduciamo lo stipendio"

Non basta il segnale di cambiamento giunto dai presidenti di Senato e Camera, non basta diminuirsi la retribuzione: bisogna dimezzarla. Cifre alla mano il leader M5S propone una variazione sostanziale nelle buste paga dei due Presidenti che dovrebbe passare da 11.283 euro a 5 mila euro lordi mensili.

Consultazioni Quirinale - primo giorno, Boldrini e Grasso: "Necessario un Governo"

Ma non basta. Grillo chiede a Boldrini e Grasso di rinunciare all'assegno di solidarietà e all'obbligo di giustificare, rendicontare e pubblicare ogni spesa rimborsata. E non basta, le due cariche istituzionale devono convincere i partiti a rinunciare ai rimborsi elettorali: "Assumetevi la responsabilità che il vostro ruolo impone, chiedete il dimezzamento degli stipendi dei parlamentari e la rinuncia dei rimborsi elettorali #FateloVoi!", conclude il comico genovese lanciando l'hashtag che già sta spopolando su Twitter.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017