Excite

Guerra Libia, i ribelli preparano l'ingresso a Bani Walid

  • LaPresse

I ribelli libici si stanno muovendo verso Bani Walid, una delle ultime roccaforti dei lealisti del Colonnello Muammar Gheddafi. Secondo quanto riportato dall'Ansa, 'dal check point di Aleasar Kateba i ribelli di Misurata, con oltre 100 pick up e centinaia di uomini, iniziano a muoversi a sud verso Burkan, a circa 60 km da Bani Walid'.

La guerra in Libia: leggi tutti gli aggiornamenti

Questa mattina i ribelli hanno annuciato di aver raggiunto un accordo per entrare a Bani Walid senza combattere. Ma Gheddafi dove si trova? Secondo quanto riferito nella notte dalla tv Al Rai, con sede a Damasco, il portavoce del Colonnello, Moussa Ibrahim, ha fatto sapere che il rais gode di eccellente salute, che il suo morale è alto e che sta pianificando e organizzando la difesa della Libia. E una fonte militare nigerina ha detto che 'voci insistenti parlano della presenza di Gheddafi o di uno dei suoi figli nel convoglio' di oltre 200 veicoli proveniente dalla Libia che durante la notte ha attraversato Agadez, nel centro del Niger.

Il Colonnello Muammar Gheddafi potrebbe, dunque, ora trovarsi in Niger. E potrebbe esservi entrato proprio durante la notte attraversando il deserto della Libia. Ad ipotizzarlo fonti militari citate da al-Arabiya. Il convoglio sarebbe diretto verso la capitale Niamey.

Risale proprio a ieri la notizia pubblicata dal giornale arabo al-Sharq al-Awsat secondo la quale Gheddafi sarebbe arrivato in un'oasi che dista pochi chilometri dal confine con il Niger. E, a quanto pare, ci sarebbero diversi testimoni che avrebbero visto il Colonnello spostarsi dalla zona di Giofra, a sud di Sirte, dove si trova il comando delle truppe che gli sono ancora fedeli, verso il confine con il Niger.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016