Excite

Hillary Clinton candidata alle elezioni presidenziali 2016 negli Usa

  • Getty Images
Hillary Clinton è ufficialmente candidata alle elezioni presidenziali Usa del 2016, quando gli elettori degli Stati Uniti d'America saranno chiamati a indicare il successore di Barack Obama. L'ex First Lady, come previsto, ha annunciato la sua decisione attraverso i social network. "I'm running for president. Everyday Americans need a champion, and i want to be that champion", ha twittato. Il video in cui Hillary Clinton presenta la sua candidatura dura poco più di due minuti. Il contenuto richiama la retorica americana con i cittadini comuni che raccontano le loro esperienze e le loro aspettative per il futuro.

"Quando le famiglie sono forti, l’America è forte", ha scritto sul proprio sito ufficiale Hillary Clinton, a conferma del fatto che punta a parlare all'America più profonda. Nel video l'ex First Lady non tratta temi specifici, limitandosi a tratteggiare obiettivi generici: "Gli americani si sono battuti per uscire da duri tempi economici, ma il tetto è ancora fermo a favore di chi si trova in alto". Da qui la richiesta di un sostegno diretto: "Mi metto sulla strada per guadagnarmi il vostro voto. Perché è il vostro momento e spero che vi uniate a me in questo viaggio".

Quando Hillary Clinton si arrese a Barack Obama

Nella marcia di avvicinamento all'annuncio, l'ex segretario di Stato dell'amministrazione Obama ha dovuto superare il cosiddetto emailgate, lo scandalo sollevato dalla stampa americana sull'uso della casella mail privata durante l'adempimento del mandato di governo. Hillary Clinton si è sempre difesa, dicendosi disponibile a pubblicare le conversazioni. Ma gli osservatori più critici hanno sollevato una questione di sicurezza delle comunicazioni.

Il filmato con cui viene Hillary Clinton si candida alla elezioni presidenziali del 2016

Leggi tutte le news di Politica estera

Le primarie democratiche inizieranno a gennaio con le prime tappe in Iowa e New Hampshire, Stati sempre molto indicativi per capire il trend generale dei candidati e talvolta capaci di influenzare la competizione. Le elezioni presidenziali Usa 2016 arriveranno, come da tradizione, nel primo martedì di novembre. Dunque, Hillary Clinton ha iniziato solo ora una lunga campagna elettorale (praticamente un anno e mezzo) per conquistare prima la nomination nel suo partito e poi l'eventuale vittoria per la Casa Bianca.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017