Excite

I grillini del Movimento 5 Stelle si candidano alle elezioni politiche

Dopo essersi affermato come voce fuori dal coro, puntando sul Web e su strade comunicative alternative, Beppe Grillo ha annunciato sul suo blog che il Movimento 5 stelle si presenterà alle prossime elezioni politiche con candidati scelti online dagli iscritti.

Contro 'questi partiti e queste facce che appartengono all'album dei ricordi', Beppe Grillo annuncia dunque che ci sarà alle prossime elezioni politiche ma anche che prima i grillini si presenteranno alle elezioni comunali 2011 di Milano, Torino, Bologna Genova e altri capoluoghi per affermare la loro presenza.

Niente elezioni anticipate, tuona però Beppe Grillo, secondo cui sarebbe auspicabile che l'Italia oggi si dotasse di un governo tecnico in grado di mettere mano al debito e alla legge elettorale in modo da traghettare verso un post berlusconismo in cui il conflitto di interessi non esista più.

'Vorrei ricordare che il Movimento 5 Stelle esiste, ha raccolto mezzo milione di voti in cinque Regioni autofinanziandosi: 0,8 centesimi a voto il costo delle regionali. Il Movimento 5 Stelle ha rifiutato 1.700.000 euro di finanziamento ai partiti (gabellati per rimborsi elettorali) mentre i partiti incassano un miliardo di euro', annuncia Grillo che ha chiaramente portato a reazioni discordanti.

Antonio Di Pietro ha subito offerto la spalla ai grillini mentre l'opposizione tuona contro la scelta dell'ex comico che sarebbe solo populista e niente più.

Sicuramente la discesa in campo dei grillini potrebbe essere quella novità che in molti, nel bene e nel male, attendevano da parecchio.

(Foto @Blog Beppe Grillo)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016