Excite

Ignazio Marino: gomitata in testa da Dario Rossin, il Consiglio finisce in rissa

  • YouTube

Finisce in rissa la seduta di ieri del Consiglio comunale di Roma dove si votavano i lavori della prossima settimana in tema di Bilancio. L'opposizione ha interrotto la seduta, quindi sono cominciati a volare insulti fino ad arrivare alle mani. A finire in mezzo alla bagarre è stato il Sindaco, Ignazio Marino, colpito in testa da un gomitata.

Il colpevole del gesto, che a quanto sostiene è stato "involontario", è Dario Rossin, uno dei consiglieri più agitati durante la seduta. Il primo cittadino, costretto ad abbandonare l'aula Giulio Cesara per medicarsi la ferita, ha in seguito dichiarato: "Non è stata involontaria, ho un bernoccolo in testa. Non ho visto chi fosse. Ho visto solo una figura urlante che usava turpiloquio. Non so chi sia e non sono neanche intenzionato a conoscerlo".

Respinge le accuse invece il consigliere di FDI: "Contesto la versione del sindaco Marino e lo invito a rivedere il video e a ritirare le sue dichiarazioni sulla volontarietà del mio gesto. Tutti i consiglieri hanno visto la dinamica ci sono anche le riprese video. Per impedire a Coratti di svolgere una votazione contraria al regolamento, mi hanno riferito che nello spostare il microfono di Coratti, è stato urtato il sindaco. Io non me ne sono accorto. Poi ho appreso dalla stampa l'accaduto e prontamente sono andato dal sindaco a scusarmi".

Il video della gomitata a Ignazio Marino

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017