Excite

Ignazio Marino ritira le dimissioni? Pd pronto a mozione di sfiducia contro il sindaco di Roma

  • Twitter @Radio24_news

Si riaprono i giochi al Comune di Roma, dove è attesa a breve la decisione di Ignazio Marino sul sempre più probabile ritiro delle dimissioni dalla carica di sindaco della Capitale in cambio del rinnovato appoggio di almeno una parte della maggioranza di centrosinistra al Campidoglio.

Pd in fermento per le dimissioni di Marino: Roma, sindaco acclamato in piazza

Il cerino, in caso di dietrofront del primo cittadino di Roma rispetto alla resa ufficializzata dal Marziano lo scorso 12 ottobre, potrebbe passare ancora una volta in mano ai vertici sia locali che nazionali del Pd chiamati all’ennesima scelta di campo tra continuità e rottura con l’amministrazione uscente della Capitale.

Da ieri ad oggi, le voci sul possibile ripensamento di Ignazio Marino in merito alla conferma delle dimissioni nei tempi annunciati (mancherebbero 4 giorni allo scadere dei termini fissati per formalizzare la decisione) si sono fatte insistenti ed anche le prese di posizione di singoli esponenti del Partito Democratico sembrano deporre a favore del ritorno al Campidoglio del chirurgo genovese.

(Colpi di scena al Comune di Roma, Ignazio Marino pronto a tornare in campo: video)

Dopo la solenne promessa di domenica ai sostenitori in piazza riassunta dalla sibillina frase “non vi deluderò”, il sindaco dimissionario della Capitale si era spinto ad assicurare, in occasione del taglio del nastro di un’opera pubblica locale, che “la giunta andrà avanti” lasciando intendere ai “suoi” la ritrovata volontà di superare la crisi istituzionale con una mossa a sorpresa in grado di far saltare i piani di Matteo Renzi e dirigenza Pd evitando il ritorno alle urne nel 2016.

Proprio il gruppo legato al partito del premier, però, secondo quanto anticipato poche ore fa dal "Corriere della Sera", avrebbe pronta una contromossa altrettanto secca: dimissioni in blocco della squadra di assessori al Campidoglio e in aggiunta mozione di sfiducia contro il sindaco Marino firmata dai 19 rappresentanti dem al Comune di Roma che porterebbe, in caso di approvazione a maggioranza, all’immediato scioglimento del Consiglio.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017