Excite

Il Governo approva il lodo Schifani bis

Il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto "lodo Schifani bis" che stabilisce la sospensione dei processi penali in corso "in ogni fase, stato o grado" per le quattro più alte cariche dello Stato.

Tale provvedimento, presentato dal ministro della Giustizia, Angelino Alfano, garantisce l'immunità al presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio e ai presidenti di Camera e Senato per i reati non commessi nell'esercizio delle loro funzioni.

Sei favorevole all'immunità per le alte cariche dello stato? Vota il sondaggio

Il primo lodo Schifani (2004) era stato bocciato dalla Corte Costituzionale la quale aveva dichiarato l'illegittimità dell'art. 1 della legge. "Viola gli articoli 3 (principio di uguaglianza) e 24 (diritto di difesa) della Costituzione", aveva sentanziato l'alta Corte.

La nuova versione approvata stabilisce che le vittime potranno proseguire la loro azione in sede civile dove avranno una corsia preferenziale. Inoltre prevede che i soggetti istituzionali interessati possano rinunciare, qualora lo vogliano, all'immunità.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016