Excite

Il governo Renzi "ritrova" i soldi per i malati di Sla e tutti i non autosufficienti: i fondi salgono a 400 milioni

Le proteste erano state veementi sin dalla diffusione della notizia, pubblicata tra i primi dai giornali Libero e Il Fatto quotidiano: il governo Renzi ha ridotto i fondi riservati dal governo ai non autosufficienti. E, cosa ancora peggiore, l'ha fatto dopo essersi reso protagonista come tanti, quest'estate, dell'arcinoto Ice Bucket Challenge, la sfida della secchiata d'acqua ghiacciata in solidarietà ai malati di Sclerosi laterale amiotrofica. Pratica divenuta fenomeno virale sui social, tra chi celebrava l'importanza del "purché se ne parli" nell'ottica di stimolare la beneficenza dei partecipanti, e chi aveva scambiato il tutto soltanto per un grande palcoscenico mediatico.

Matteo Renzi taglia i fondi ai malati di Sla: 100 milioni in meno dopo il suo Ice Bucket Challenge

Come era ben spiegato nel nostro articolo sopra linkato, l'ultima legge di stabilità prodotta dall'esecutivo proponeva infatti un “incremento di euro 250 milioni a decorrere dall’anno 2015” a favore del “Fondo per le non autosufficienze, ivi inclusi quelli a sostegno delle persone affette da Sla”. In effetti, però, gli euro stanziati per il 2014 sono stati 350 milioni (qualche anno fa addirittura 500); il termine “incremento” è utilizzato insomma solo in relazione al fatto che ad ogni manovra si riparte da zero. Dall'anno prossimo sarebbe stato in vigore, quindi, un taglio di ben 100 milioni.

Proprio stamattina, davanti al ministero dell'Economia di via XX Settembre, a Roma, un gruppo di persone affette da Sla e altre gravi patologie ha manifestato il proprio disappunto con lo slogan: "Renzi basta docce gelate, un miliardo per il fondo per la non autosufficienza". E nel pomeriggio è arrivata la lieta notizia della marcia indietro del governo, che ha aumentato il budget a 400 milioni di euro, come fa sapere il giornalista Stefano Menichini. Il fondo, si legge in un altro commento sempre su Twitter, dovrebbe essere finalmente strutturale e non rinnovato di anno in anno.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017