Excite

Il nobel Montalcini replica a Storace

Rita Levi Montalcini risponde, con una lettera indirizzata al quotidiano "La Repubblica", all'iniziativa dei giovani affiliati a "La Destra" di Francesco Storace decisi a far recapitare un paio di stampelle ai senatori a vita. "Mi rivolgo a chi ha lanciato l'idea di farmi pervenire le stampelle per sostenere la mia "deambulazione" e quella dell'attuale Governo - scrive il Premio Nobel - per precisare che non vi è alcun bisogno. In qualità di senatore a vita e in base all'articolo 59 della Costituzione Italiana espleterò le mie funzioni di voto fino a che il Parlamento non deciderà di apporre relative modifiche. Pertanto esercito tale diritto secondo la mia piena coscienza e coerenza".

Si sono sprecate le accuse online da parte dei sostenitori dell'idea arrivata dall'ex presidente della regione Lazio "La Montalcini è vecchia, ha i miliardi da parte e rompe pure i cosiddetti. E´ irritante, di profilo anche più odiosa". "Non possiedo "i miliardi"- risponde la Senatrice - dato che ho sempre destinato le mie modeste risorse a favore, non soltanto delle persone bisognose, ma anche per sostenere cause sociali di prioritaria importanza". Per la Montalcini si tratta di un attacco per il quale esprime "il più profondo sdegno non per gli attacchi personali, ma perché le loro manifestazioni riconducono a sistemi totalitari di triste memoria".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016