Excite

Il Pg di Milano: 'Tanzi va arrestato'

Dopo mesi di silenzio, Calisto Tanzi è tornato nuovamente in auge, per via delle vicende giudiziare che lo vedono protagonista da alcuni anni a questa parte. Dopo la condanna in secondo grado a 10 anni di reclusione per aggiotaggio il Pg di Milano ha chiesto l'arresto per l'ex patron di Parmalat, alla luce del pericolo di reiterazione del reato o di fuga. E' proprio questa istanza è stata oggetto di discussione presso il Tribunale del Riesame.

Il tutto dopo uno scontro tra la procura generale di Milano (che sosteneva l'esigenza di arrestare Tanzi e la Corte d'Appello (che ha denegato la richiesta sostenendo che non fosse giustificabile). In ultima analisi però ha prevalso la linea della pg, che è riuscita ad impugnare quanto stabilito in sede d'appello.

Ciò ovviamente ha scosso non poco i legali dell'ex presidente del Parma Fc. Gli avvocati Fabio Belloni e Giampiero Biancolella hanno infatti definito 'infondata e apodittica' la richiesta di carcerazione, puntualizzando altresì che non sussite alcun pericolo di fuga, data la condotta finora impeccabile di Tanzi.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016