Excite

Lampedusa, stop alla convivenza tra immigrati e popolazione

Continuano gli sbarchi a Lampedusa. Nella notte è stato avvistato un barcone con a bordo un centinaio di immigrati nordafricani, ma ora si sono perse le tracce. Secondo quanto fatto sapere dalla Capitaneria di porto di Palermo l'imbarcazione potrebbe essere stata fatta rientrare dalle motovedette tunisine.

Alcune immagini di uno sbarco di immigrati tunisini a Lampedusa

Ieri, intanto, la giunta regionale siciliana, presieduta dal presidente Raffaele Lombardo, riunita a Palazzo d'Orleans alla presenza del sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis, ha deliberato la concessione di un contributo straordinario di 800mila euro a favore del comune di Lampedusa e Linosa per 'fronteggiare le emergenze connesse alla pressione migratoria', legata agli sbarchi di questi giorni.

Le notizie sugli sbarchi a Lampedusa

Ma un'altra novità ha ora interessato Lampedusa e, soprattutto, gli immigrati che vi arrivano. Mercoledì sera Ferdinando Guarino, vicario della Questura di Agrigento, ha stabilito che i migranti sbarcati sull'isola rimangano all'interno del Centro di primo soccorso e accoglienza senza poter uscire fino alla partenza per la Sicilia o per le altre regioni italiane.

La decisione è stata maturata in seguito ai malumori sorti tra la popolazione dell'isola. Qualche disordine è stato registrato, ma sembra nulla di cui allarmarsi. Il quotidiano Il Corriere della Sera presenta l'elenco delle denunce: un telefonino sottratto nei primi giorni a uno studente di Lampedusa, 12 polli rubati a un contadino, un agnello sparito da una stalla e cucinato in campagna, l'incursione notturna nella villa del cantautore Claudio Baglioni dove una mezza dozzina di tunisini hanno brindato con ottimi vini. Disordini, ma nulla di particolarmente grave.

E anche secondo molti operatori la situazione di questi giorni non è stata preoccupante. Si è assistito, piuttosto, a una dimostrazione di tolleranza da parte di tutti. La convivenza tra immigrati e popolazione sembrava riuscire. Ma ora le regole sono cambiate. Con le nuove disposizioni, gli immigrati non possono più lasciare il centro di accoglienza.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016