Excite

Inchiesta P3, compaiono altri nomi

Continua l'inchiesta sulla cosiddetta P3. Fino alla prossima settimana non sono previsti nuovi interrogatori, dopo quelli del governatore della Sardegna Ugo Cappellacci, dell'ex sottosegretario all'Economia Nicola Cosentino e dell'ex assessore regionale della Campania Ernesto Sica. Ora il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e il sostituto Rodolfo Sabelli intendono esaminare gli elementi raccolti e valutare le posizioni di altre persone i cui nomi compaiono nelle carte processuali e nelle intercettazioni telefoniche.

Quando ricominceranno gli interrogatori, la prossima settimana, verrà ascoltato il sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo, l'ex presidente della corte di cassazione Vincenzo Carbone, il governatore della Lombardia Roberto Formigoni, il presidente della corte di appello di Milano Alfonso Marra, il capo dell'ispettorato del dicastero della Giustizia Arcibaldo Miller e l'ex avvocato generale della Cassazione Antonio Martone.

In un'intervista a La Stampa il vicepresidente del Csm Nicola Mancino ha sottolineato che il Consiglio superiore si interesserà dei giudici i cui nomi sono emersi nelle intercettazioni. 'La prima commissione del Csm - ha detto Mancino - ha aperto un fascicolo per il trasferimento d'ufficio del presidente della Corte d'appello di Milano, Alfonso Marra. Vicepresidente di questo Csm è il sottoscritto, Nicola Mancino. La prima commissione di palazzo dei Marescialli si interesserà anche di altri magistrati i cui nomi sono emersi nelle intercettazioni pubblicate in questi giorni dai quotidiani'.

Foto: universita.it

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016