Excite

Intercettazioni, bavaglio per i giornalisti? Caos alla Camera

  • Twitter

Si torna a parlare della cosiddetta legge sulle intercettazioni ed i giornalisti tornano sul piede di guerra, adombrando il pericolo del bavaglio.

Il ddl sulla giustizia penale ha al suo interno la delega al Governo per la nuova legge sulle intercettazioni. Il testo approderà alla Camera tra pochi giorni e ad ottobre in Senato. Dopo la sua approvazione, toccherà all'esecutivo esercitare la delega.

Intercettazioni, Lotito al telefono: "Carpi e Frosinone mai in A"

Sarano riscritte che disciplinano l'uso,da parte dei magistrati, delle intercettazioni e la loro pubblicabilità. E proprio qui che è scatata la bagarre.

Un emendamento del Democratico Alesandro Pagano, infatti, prevede un giro di vite intorno a quelle intercettazioni carpite in modo fraudolento, con riprese o registrazioni.

Una norma che, in caso di mancata osservanza, prevede fino a 4 anni di carcere. Passasse questo emendamento, è facile prevedere una mesta fine per trasmnissioni come Le Iene o anche Striscia La Notizia.

Ed è proprio qui che è intervenuto il Movimento 5 Stelle, che ha dato battaglia affinché l'emendamento fosse cancellato. Cinquanta deputati grillini si iscrivono a parlare, c'è chi espone il cartello 'No al Bavaglio'.

I Democratici Donatella Ferranti e David Ermini convocano una conferenza stampa: "Non parliamo dei fuorionda, ma di intercettazioni carpite in maniera fraudolenta".

Cervellotica la spiegazione della Ferranti. "Se lei fa un servizio giornalistico e vuole rendere pubblica una notizia che va a discapito di un determinato soggetto non è sanzionabile. Bisognerà poi vedere l'elemento psicologicoper cui lo fa". Elemento psicologico. Insomma, i magistrati dovrebbero trasformarsi pure in novelli Freud.

L'M5S non ci sta. "Questa è una norma che va contro la libera informazione, è una porcata. Daremo battaglia fino all'ultimo", l'annuncio sul blog di Grillo.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017