Excite

Islanda, a capo del Paese una donna omosessuale

Svolta in Islanda. Molto probabilmente alla guida del Paese ci sarà per la prima volta una donna, Johanna Sigurdardottir. Una governante, tra l'altro, per la prima volta dichiaratamente omosessuale. L'ex ministro Ossur Skarphedinsson davanti al Parlamento ha detto ieri: "Basta problemi domattina avremo il nuovo governo".

Johanna Sigurdardottir, 66 anni, è stata candidata come primo ministro dai socialdemocratici. Nel governo appena caduto ha ricoperto la carica di ministro degli affari sociali, ha due figli, nati da un matrimonio celebrato quando era ragazza, e dal 2002 convive con la giornalista Jonina Leosdottir. La Sigurdardottir ha lavorato a lungo come hostess nella compagnia aerea nazionale, poi è diventata sindacalista del personale di volo e, infine, ha fatto il suo ingresso nel mondo della politica. Un sondaggio d'opinione realizzato a dicembre ha svelato il fatto che la Sigurdardottir è il ministro più amato del Paese con un tasso di gradimento del 73 per cento.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016