Excite

Italo Bocchino: 'Sì, mia moglie ha contratti con la Rai. Come anche la famiglia Berlusconi'

Il deputato finiano Italo Bocchino, che qualche giorno fa ha dovuto dare le dimissioni da vicepresidente vicario dei deputati del Popolo della Libertà, ha replicate alle accuse lanciate da Il Giornale e lo ha fatto nella trasmissione di Maria Latella 'L'intervista', in onda su SkyTg24. Il 30 aprile il quotidiano della famiglia Berlusconi, diretto da Vittorio Feltri, era uscito con in prima pagina questo titolo: 'I soldi Rai alla moglie di Bocchino'. Nell'articolo poi si leggeva: 'La consorte del finiano 'rissoso' Gabriella Buontempo, è titolare di una società, la Goodtime Enterprise, che da tempo lavora per la Tv di Stato, producendo fiction, ramo d'oro dell'azienda'.

L'intervento di Bocchino ad AnnoZero

Dalla Latella l'esponente finiano ha detto: 'E' vero che mia moglie ha contratti con la Rai per diversi milioni, in quanto titolare di una società che produce fiction, vendendole anche alla Tv pubblica. Fanno altrettanto le società della famiglia Berlusconi, che sono infatti i primi fornitori della Rai'.

Bocchino ha poi sottolineato: 'Mia moglie fa quello di mestiere e i prezzi indicati dall'articolo sono quelli di mercato. Ricordo che l'ho conosciuta nel '93, e che lei già nel '90 aveva prodotto due documentari firmati da registi importanti per la Rai, in occasione dei Mondiali di calcio'. Il deputato finiano ha poi detto che se si vuole fare un codice che vieti che i familiari degli esponenti politici producano programmi per la Rai lui è d'accordo, ma ha anche affermato che al momento è un atto lecito. 'Non riesco a capire come si fa a considerarla un'accusa - ha detto Bocchino - E' come se io accusassi il premier del fatto che il maggior produttore di programmi per la Rai sia la Endemol, di proprietà di Berlusconi e dei suoi figli. Ma non lo trovo scandaloso: la Endemol è una grande società che fa produzione, ricchezza e audience'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016