Excite

La vajassa del Parlamento europeo

Mara Carfagna ha fatto scuola. Dopo aver definito Alessandra Mussolini una 'vajassa', termine napoletano per definire una donna di basso ceto sociale e un po' cafona, anche al Parlamento europeo è giunto questo termine. Sonia Alfano, europarlamentare dell'Idv, stava accusando in aula il governo italiano per avere legalizzato la corruzione, all'indomani del voto di fiducia. Licia Ronzulli, del Pdl, ha cercato di interromperla più volte urlando a microfoni spenti. A questo punto l'Alfano si è domandata: 'Le vajasse sono anche al Parlamento europeo?'. Anche il presidente di turno dell'Europarlamento ha chiesto alla donna di zittire pena la sua esclusione dall'aula.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016