Excite

L'addio di Romano Prodi: "Con la politica ho chiuso"

"Ho chiuso con la politica italiana e forse con la politica in generale", con queste parole l'ex premier Romano Prodi ha annunciato ai microfoni di SkyTg24 il suo addio alla politica. "Il mondo è pieno di occasioni dove c’è gente che aspetta aiuto e pace - ha aggiunto il Professore - c’è più spazio ora che prima. Il futuro è sempre sereno perchè ci sono cose da costruire".

Nel corso dell'intervista a SkyTg24 Prodi ha poi commentato gli ultimi episodi della campagna elettorale. A proposito del gesto del leader del Popolo della Libertà Silvio Berlusconi, che sabato sul palco del Palalido di Milano ha stracciato il programma del Partito Democratico, l'ex premier ha detto: "Vedere una campagna elettorale in cui si stracciano i programmi mi intristisce molto perchè il programma è il cuore di una campagna elettorale". Il Professore è intervenuto poi sul problema prezzi e ha affermato: "Gli incrementi vanno controllati. Le liberalizzazioni sono servite ma se il prezzo del grano aumenta del 70% e se il petrolio arriva a 105 dollari c'è un problema. Benzina e petrolio sono cresciuti come mai dal dopoguerra. Cerchiamo di controllare i prezzi, il comportamento degli intermediari e creiamo più concorrenza nel sistema, ma non spargiamo ogni giorno dell’angoscia perché è troppo comodo farlo e sommando tutti gli aumenti si crea un’angoscia terribile".

L'addio alla politica annunciato dall'ex premier è stato così commentato dal segretario del PD Walter Veltroni: "Le parole di Prodi confermano il suo stile, il suo disinteresse personale, il suo essere un uomo di Stato e questo è tanto più importante proprio mentre torniamo ad ascoltare i toni di una politica aggressiva e rissosa. Romano per due volte ha risanato i conti pubblici ed è un uomo di Stato che da premier e da presidente della Commissione europea ha dato lustro e prestigio all'Italia". A riguardo è intervenuto anche il leghista Roberto Calderoli che ha definito Prodi "avversario capace e con gli attributi" e ha poi aggiunto: "Viene quasi da rimpiangerlo davanti allo schiamazzare delle checche isteriche che hanno la presunzione di poterlo sostituire".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016