Excite

Laura Boldrini e gli spot della mamma che serve a tavola: Twitter si infuria

  • Getty Images

La presidente della Camera Laura Boldrini solo qualche tempo fa si era espressa su Miss Italia lodando la scelta della Rai di privarsene, è poi intervenuta sul reality umanitario Mission , ora torna ad occuparsi di tv. In occasione del convegno dal titolo Donne e media tenutosi al Senato la presidente ha espresso critiche piuttosto dure nei confronti degli stereotipi pubblicitari: “Ci sono certi spot italiani - io che ho anche esperienze fuori dai confini nazionali - che quando li vedo penso sempre ‘ma questo post sarebbe messo in onda in un altro Paese, nel Regno Unito, per esempio?’. La risposta è ’sicuramente no’. Non può essere concepito normale uno spot in cui i bambini e il papà sono tutti seduti e la mamma serve a tavola. Guardate, merita una riflessione questo.”

“La presidente”, come ha chiesto di essere chiamata e non “il presidente”, ha poi continuato su questa linea ribadendo ancora una volta il suo no all’uso del corpo della donna nelle pubblicità: “E ancor di più gli spot in cui vediamo che il corpo della donna viene usato per pubblicizzare che cosa? Viaggi turistici, yogurt, computer, automobili. Ma in quale altro Paese questo verrebbe tollerato?”.

Le parole della Boldrini hanno creato una reazione condivisa, la maggior parte delle persone ha commentato chiedendosi se non fossero eccessive le parole della terza carica dello Stato. Le sue dichiarazioni hanno fatto arrabbiare i giornali di destra mentre ha trovato riscontri in un certo tipo di femminismo. E proprio su Twitter la polemica ha preso il sopravvento con l’hashtag #Boldriniproblem con una serie di prese in giro esilaranti che nel giro di poche ore lo hanno portato tra i trending topic. Eccone alcuni esilaranti.

Boldrini contro gli spot con le mamme che servono a tavola

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017