Excite

Olgettina: i consigli delle mamme

Soldi, vestiti e gioielli. Il premier Silvio Berlusconi sapeva ricompensare bene le sue ospiti, per la gioia di mammà. Lo rivelano nuove intercettazioni pubblicate ieri dal Corriere della Sera, che riportano una conversazione tra Elisa Toti, una delle assidue di Arcore, e la mamma. La signora Toti chiama la figlia per sapere come sta e quest'ultima le dice di essere stanchissima: "non ti puoi immaginare in che condizioni sono guarda (...) sono in condizioni pietose, pietose proprio (...)", ma alla mamma più dello stato di salute di Elisa preme sapere se tanta fatica è stata adeguatamente ricompensata: "senti eeee quanto v'ha dato?". E la risposta della figlia: "cinque più quegli altri mille quindi, quindi sei" fa contenta la mamma: "beh, sono dodici milioni di vecchie lire", che poi si raccomanda: "ti lascio perchè ti devi, devi andare a riposare". Una telefonata che non lascia adito a dubbi e che va a inspessire il faldone dei pm milanesi con il quale è stata documentata la richiesta di giudizio immediato formulata per il capo del governo.

Leggi tutte le notizie del caso Ruby-Berlusconi

Non tutte le ragazze però sono soddisfatte come la Toti e la sua mamma. In una conversazione tra Imma de Vivo, una delle due gemelle napoletane, e il fidanzato, Ale, si sente il ragazzo chiedere: "t'ha dato i vestiti o no?" e la starlette che replica, quasi imbarazzata: "ma io sono ancora qui, ma se me li dà, me li dà quando, prima di andare via. Ma io penso che non mi dà niente". Una risposta che non piace al fidanzato, che alza la voce: "no, perché no scusa? Mi incazzo! oh! (...)" e non si calma neppure quando la de Vivo gli fa presente che: "comunque...non faccio niente con lui". "Eh, ma sei scema? Ma anche se fai o non fai, fatti dare!" ribatte prontamente Ale, al quale evidentemente della fedeltà della fidanzata importa decisamente meno di un bell'abito griffato.

Le sexy foto delle gemelle de Vivo all'Isola dei Famosi 6

La generosità di Berlusconi, però, a un certo punto sembra perdere colpi. Barbara Guerra parla di "manina stretta", mentre di nuovo la de Vivo usa espressioni meno gentili: "hai visto quei regalini che ha fatto bruttissimi?" riferendosi a delle catenine talmente "piccole e invisibili" e di così cattivo gusto da poter essere paragonate a "una catenina del cesso". Un altro guaio per il premier, che non solo rischia di avere ospiti scontente pronte a scontare la propria frustrazione raccontando tutto ai giudici, ma anche temibilissime mamme arrabbiate per il cattivo trattamento riservato alle proprie figliole.

La fotogallery del topless di Barbara Guerra

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016